Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne



In occasione del 25 novembre 2019, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Amministrazione comunale di Lissone e il Forum donna, con QDonna in veste di capofila e coordinatrice del progetto, hanno dato vita alla campagna di sensibilizzazione ”Non sei sola”.
 
Quattro le iniziative per trasmettere il senso del rispetto verso la donna, la quale è stata esortata a non sentirsi sola se subisce violenze poiché ci sono associazioni, enti, ospedali, servizi sociali del comune e il Cadom che possono aiutarla.
Il rosso è stato il trait d’union della campagna: rosso come le panchine e come le scritte dei segnali di pericoli, che indicano i marcatori di violenza, disseminati nel centro storico il 17 novembre.
 
Due sono stati gli spettacoli: il 17 novembre, nella Sala Polifunzionale della Biblioteca Civica di Lissone, la giornalista e scrittrice Cristina Obber ha presentato “Parole e immagini: costruire relazioni libere da stereotipi”, mentre sabato 23 novembre alle ore 21 a Palazzo Terragni i Rockfeller con “L’amore è un colpo di pistola” hanno trattato il tema dell’amore violento attraverso la musica, parole e immagini.
 
Durante la campagna nello spazio espositivo della Biblioteca Civica è stato esposto il quadro “Danzare in libertà”, mentre la sala espositiva di Palazzo Terragni ha ospitato la mostra “Immagini per riflettere”, cenacolo degli artisti del Centro “Colori della Vita”.


Vedi Galleria

Guarda il video di introduzione (Maria Antonietta Volontè)

I Rockfeller con “L’amore è un colpo di pistola”